Mandorle

mandorle

  • Alto tasso di proteine: una sola manciata di mandorle può contenere un ottavo del nostro fabbisogno giornaliero di proteine. Le mandorle possono essere considerate un alimento completo, meno grasse delle noci, ma in possesso di maggiori proprietà stimolanti e curative, per questo apportano dei benefici in caso di denutrizione.
  • Lassative: oltre ad essere un alimento altamente energetico, vengono attribuite loro anche proprietà lassative. Questa caratteristica è da ricondurre alla buona percentuale di fibra alimentare presente nelle mandorle che aiuta l’organismo a prevenire la stitichezza. Per accelerare il processo digestivo e i loro effetti benefici è necessario accompagnarle con tanta acqua.
  • Energizzante: oltre ad essere un alimento altamente nutritivo, le mandorle sono anche un cibo molto equilibrato, ed il loro utilizzo viene consigliato in determinati momenti in cui l’organismo ha particolarmente bisogno di energia: gravidanze, convalescenze, attività sportiva, superlavoro fisico ed intellettuale. Questa proprietà si deve in particolar modo alla buona percentuale di manganese, rame e riboflavina.
  • Proteggono il cuore: una proprietà importante delle mandorle è il ruolo della vitamina E che apporta benefici determinanti nell’attenuazione del rischio di attacchi cardiaci. Insieme ai grassi insaturi contribuisce a ridurre la crescita della placca aterosclerotica nelle arterie.
  • Radicali liberi: sono un’ottima fonte di vitamina E, un potente antiossidante liposolubile che contrasta l’attività dei radicali liberi proteggendo l’integrità della membrana cellulare delle mucose e della pelle.
  • Abbassano il colesterolo: secondo uno studio condotto dall’Health Research e Studies Center, consumare regolarmente un piccolo quantitativo di mandorle aiuterebbe ad abbassare i livelli del colesterolo cattivo LDL nel sangue. Questa proprietà è da ricondurre alla presenza nel seme di acidi grassi monoinsaturi come ad esempio l’acido oleico e l’acido palmitoleico. Queste sostanze non solo riducono i livelli di colesterolo cattivo LDL ma aumentano quello buono HDL.
  • Ossa e denti: il fosforo contenuto nelle mandorle apporta benefici alle ossa ed ai denti.
  • Fanno bene al cervello: le mandorle contengono riboflavina e L-cartinina, sostanze che apportano benefici all’attività del cervello e riducono il rischio di Alzheimer.
  • Non contengono glutine: sono prive di glutine e vengono spesso utilizzate nella preparazione di alimenti prodotti appositamente per le persone che soffrono di celiachia.
  • Pressione sanguigna: il buon contenuto di potassio, insieme ad un basso contenuto di sodio, fa delle mandorle un alimento utile a tenere sotto controllo la pressione sanguigna con conseguenti benefici per l’apparato cardiovascolare.
  • Protezione contro il diabete: contribuiscono e ridurre i picchi glicemici dopo i pasti offrendo protezione ai soggetti che soffrono di diabete. Per un ulteriore approfondimento vedere qui.
  • Antitumorali: secondo uno studio del Dipartimento della Nutrizione dell’Università della California, il consumo di mandorle può ridurre il rischio di cancro al colon.
Benefici e Proprietà dei Cereali, legumi e altro

Informazioni su Deborah

Il mio scopo è quello di aiutarti a ritrovare il tuo benessere fisico... come? -Con una Sana alimentazione -Aiutandoti a Dimagrire nei tuoi punti critici -Aiutandoti ad Eliminare la cellulite e la ritenzione Idrica -Aiutandoti a Tonificare e Rimodellare il tuo corpo -Aiutandoti ad Ottenere una Pancia Piatta TUTTO QUESTO IN MODO COMPLETAMENTE NATURALE!! Scrivimi o contattami sul mio profilo Facebook.

Precedente Pistacchi Successivo CHIPS DI MELA